La Villa

Villa Chiaramonte Bordonaro ai Colli è una Dimora Storica. Il corpo principale è formato dal piano terra, dal piano nobile e dall’ammezzato, alla fine è sormontato da un muro d’attico che si interrompe al centro per lasciar posto all’ultimo piano, sopra al balcone del piano nobile vi è collocato lo stemma di famiglia.
Perpendicolari alla facciata principale ci sono due corpi bassi , uno di questi ospitava le antiche scuderie; la copertura è costituita da due terrazze che racchiudono la Corte al centro della quale vi è una fontana ottagonale il cui spazio antistante è circondato dal parco.
Al piano nobile si accede da due scale interne, una di queste decorata da statue in marmo ed ospita una grande bacheca contenente vasellame risalente al VI secolo a. C.. In cima alla scala è collocata la statua del piccolo principe Alberto, figlio di Federico III di Borbone.
Giunti al piano nobile è possibile ammirare la collezione delle tele del Canaletto, dell’Arcimboldo, di Tiziano e di Brueghel ed un polittico di scuola siciliana del ‘400 . Nei saloni si trovano due vetrine antiche con splendide raccolte di ceramiche Ispano- Moresque , ottenute con una tecnica “ a lustro aureo” in uso presso le popolazioni della Mesopotamia fin dal II millennio a.C. ed altre di ceramiche italiane e vasellame antico.
I saloni presentano anche elementi decorativi: soffitti con affreschi e stucchi, pavimenti originali dell’epoca con ceramica policroma, porte dipinte con motivi floreali , alcune di esse con sopraporte dipinti con paesaggi .